Il caso Astaldi – Il Sole 24 Ore

--Il caso Astaldi – Il Sole 24 Ore

Il caso Astaldi – Il Sole 24 Ore

Come è noto a causa della prolungata crisi del settore delle grandi opere e dell’edilizia nel maggio 2018 Astaldi, indebitata per circa 1,66 miliardi di euro e a corto di liquidità, ha effettuato un aumento di capitale di 300 milioni che ha permesso l’ingresso di un socio industriale giapponese (Ihi Corporation). Contestualmente è stato attuato un piano di ristrutturazione con cessioni di asset per 790 milioni per ripianare il debito in aggiunta alla cessione della concessione sul terzo ponte sul Bosforo (per circa 190 milioni), operazione naufragata a seguito della crisi turca unitamente alla cessione del progetto per l’ospedale di Venezia-Mestre. In tale contesto la relazione finanziaria semestrale fissata per la data del 30 giugno 2018 non è stata approvata. Pertanto le obbligazioni che ha acquistato il lettore non sono riconducibili al periodo “sospetto” cui fa riferimento il citato articolo del Sole 24 Ore.

By | 2019-07-22T15:46:52+00:00 luglio 22nd, 2019|Press|0 Commenti

About the Author:

Massimiliano Elia Laureato all'Università degli Studi di Torino, è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Torino, con abilitazione al patrocinio presso le Giurisdizioni Superiori. Vanta una vasta competenza ed esperienza nel settore bancario e finanziario, con particolare riguardo ai temi della finanza straordinaria e strutturata, ristrutturazione del credito, contenzioso e operazioni di risanamento delle imprese, private equity e venture capital. Massimiliano Elia ha ricoperto il ruolo di Componente della Commissione Assistenza giuridico-economica in materia bancaria e finanziaria di "U.N.I. Ente Italiano di Normazione"; ha assunto incarichi in collegi Arbitrali e collabora quale arbitro con il Tribunale della Camera Arbitrale di Milano. E' autore e coautore di pubblicazioni in materia bancaria e finanziaria e su tali temi partecipa in qualità di relatore a numerosi convegni di studio. Lingue straniere: inglese

Scrivi un commento