Il Sole 24 Ore – Contratto di fideiussione nullo

--Il Sole 24 Ore – Contratto di fideiussione nullo

Il Sole 24 Ore – Contratto di fideiussione nullo

Il 28 marzo scorso, dunque, il Tribunale
di Cuneo ha confermato il
decreto ingiuntivo emesso da ….
nei confronti della …. condannando
la ….. a pagare ……
(oltre interessi e spese di …..).
E qui l’ipotetico 1 a 0 – di cui sopra
– per la banca.
Allo stesso tempo, però, a causa
della firma falsa i giudici hanno dichiarato
nullo il decreto d’ingiunzione
contro il fideiussore ……
(sempre per …..) condannando
la banca al pagamento delle
spese legali per …… (oltre a
quelle per la Ctu). Uno pari.
In merito alla firma falsa, nel
particolare, «la Consulenza tecnica
d’ufficio – si legge nella sentenza –
ha esaminato l’originale della fideiussione
riportante, complessivamente,
quattro firme e si è pronunciata,
dopo l’acquisizione di
campioni di firma inequivocabili,
ivi compreso saggio grafico rilasciato
dall’opponente (…….,
ndr), affermando la falsità di tutte le
firme in esame basandosi su una
evidente e palese diversa dinamica scritturale

Sole24 ore Plus 19.05.18
By | 2018-06-08T11:05:32+00:00 giugno 8th, 2018|Press|0 Commenti

About the Author:

Massimiliano Elia Laureato all'Università degli Studi di Torino, è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Torino, con abilitazione al patrocinio presso le Giurisdizioni Superiori. Vanta una vasta competenza ed esperienza nel settore bancario e finanziario, con particolare riguardo ai temi della finanza straordinaria e strutturata, ristrutturazione del credito, contenzioso e operazioni di risanamento delle imprese, private equity e venture capital. Massimiliano Elia ha ricoperto il ruolo di Componente della Commissione Assistenza giuridico-economica in materia bancaria e finanziaria di "U.N.I. Ente Italiano di Normazione"; ha assunto incarichi in collegi Arbitrali e collabora quale arbitro con il Tribunale della Camera Arbitrale di Milano. E' autore e coautore di pubblicazioni in materia bancaria e finanziaria e su tali temi partecipa in qualità di relatore a numerosi convegni di studio. Lingue straniere: inglese

Scrivi un commento